Tornei di Giugno : Premio Ticino

TC CHIASSO : MEMORIAL ALBISETTI 2009
SINGOLARE MASCHILE R1/R4

A SORPRESA VINCE TESSARO
22 partecipanti sui campi in terra battuta del TC Chiasso, un vincitore a sorpresa, il giovane Edoardo Tessaro, “sotto”classificato R3 (3.1 in Italia), gioco veloce e solido che nei quarti di finale estromette il “padrone” di casa Alessio Albisetti (testa di serie n. 2) in tre sets, Luca Mercurio in semifinale ed ha la meglio in finale sul favorito Sacha Wullschleger, testa di serie n. 1 e fresco vincitore della tappa di Mendrisio, con un tiratissimo 7/5 al terzo set.

Risultati:
SF
Wullschleger batte Fiscalini 61 62
Tessaro batte Mercurio 63 63
F
Tessaro batte Wullschleger 16 63 75



Il finalista Wullschleger, Sig.ra Albisetti con il vincitore Esoardo Tessaro


PREMIO TICINO : TC SALORINO
SINGOLARE MASCHILE R7/R9
26 partecipanti ai piedi del Monte Generoso sui 3 campi in terra battuta del TC Salorino, il vincitore è la testa di serie n. 4 Luciano Fioletti vincitore 7/6 al terzo set in una combattuta finale su Maurizio Adamo (testa di serie n. 2).



Risultati :

SF
Fioletti batte Weber 6/4 6/1
Adamo batte Stracchiotti 5/7 6/3 7/5
F
Fioletti batte Adamo 6/2 3/6 7/6

Nel tabellone femminile, ben 22 iscritte, vince Domenica Macaluso senza lasciare nemmeno un set alle avversarie, imponendosi in finale su Veronica Meli (testa di serie n. 3).

SF
Meli batte Lucca D. 75 76
Macaluso batte Stoeckli 76 61
F
Macaluso batte Meli 62 63


PREMIO TICINO : TC ORION SEMENTINA
Coppa Lepori
62 partecipanti suddivisi nei 4 tabelloni organizzati per la Coppa Lepori 2009 sui campi del TC Orion di Sementina.
Nel singolare femminile R7/R9 si impone nettamente la favorita Mena Bellantoni (testa di serie n. 1) in finale su Ranka Majstrovic concedendo pochi games alle avversarie.



SF
Bellantoni batte Bonomi 6/2 6/3
Majstrovic batte Kocher 6/4 6/0
F
Bellantoni batte Majstrovic 6/3 6/2

Nei pariclassifica uomini vince Fabrizio Delcò, con un percorso impeccabile sino all’atto conclusivo, testa di serie n. 2, in finale sulla n. 1,  Gianpaolo Ballabio 6/3 al terzo set.

SF
Ballabio batte Su R.-M 62 46 75
Delcò batte Majstrovic 62 60
F
Delcò batte Ballabio 64 46 63

Nel tabellone di singolare femminile, 6 sole iscritte, con la defezione della testa di serie n. 1 Camilla Caroni, e la vittoria  della testa di serie n. 2 Monica Carboni su Celine Brun per 6/3 6/2.
Nel singolare maschile, 16 iscritti, prematura uscita della testa di serie n. 1 Peter Jacks che si arrende in tre set al bravo Thierrj Bellwald, anche nella parte bassa del tabellone si ha la prematura uscita di scena di Eduardo Seminare, n. 2, per mano di Oliver Riedi.
Così in finale giungono Patrick Pizzera e Pierpaolo Guerriero, testa di serie n. 3, che si impone in due sets.

SF
Pizzera batte Bellwald 63 61
Guerriero batte Riedi 76 64
F
Guerriero batte Pizzera 64 63


PREMIO TICINO : TC LUGANO 1903
SINGOLARE MASCHILE R7/R9
Ben 55 racchette si sono incrociate nel torneo luganese, e ad avere la meglio su tutti è stato l’R9 (! Solo sulla carta) Steven Borioli, che non ha concesso alcun set sul suo lungo percorso verso la vittoria finale, in cui ha concesso solo 3 games al pur bravo Comanzo.



SF
Comanzo batte Ravelli 46 61 64
Borioli batte Campana 62 63
F
Borioli batte Comanzo 63 60

SINGOLARE MASCHILE R3 R6
Ottimo successo della tappa del circuito SM R3 R6 disputata al circolo di Lugano 1903 di Pregassona, con 38 partecipanti. Luca Bossi, già vincitore a  Mendrisio è ancora protagonista anche se si deve arrendere in finale a Giananadrea Heyer (testa di serie n. 3) , nettamente più forte di tutti, tant’è che in tutto il torneo a concesso al massimo 2 games a set ai suoi avversari. Da sottolineare anche la bella prova di Claudio Castellano che nei quarti di finale è riuscito ad avere la meglio in tre sets 7/6 al terzo su Roberto Frigerio (ancora solo R6!, ma giocatore specialista della terra battuta e schierato in seria A Giov Senior per Tennis Club Lido)

SF
Heyer batte Castellano 62 61
Bossi batte Paffi 63 64
F
Heyer batte Bossi 62 61


PREMIO TICINO : TC BODIO
SINGOLARE MASCHILE R3 R6
14 iscritti. Vince il favorito Paolo Lunardi, testa di serie n. 1, in finale su Gionata Brianza, già finalista nella tappa di Mendrisio, con un perentorio 60 al terzo set.



SF
Lunardi batte Bernasconi 63 63
Brianza batte Grilli 61 62
F
Lunardi batte Brianza 46 63 60

SINGOLARE MASCHILE R5 R7
22 iscritti. La spunta Patrick Pizzera (R6) che supera prima in semifinale la testa di serie n. 2 Marco Colombo ed in finale il coriaceo Sonny Armanini in tre duri sets.

SF
Armanini batte Zanni 46 61 75
Pizzera batte Colombo 64 63
F
Pizzera batte Armanini 64 46 63

SINGOLARE MASCHILE R7 R9
29 iscritti. E’ la testa di serie n. 5 Boris Pedroni ad avere la meglio imponendosi nel torneo lasciando ai suoi avversari pochi games, sconfiggendo sia la testa di serie n. 1 Sergio Ravasi che Stefano Lanza testa di serie n.2, giunto in finale.

SF
Pedroni batte Bulgheroni 60 63
Lanza batte Bazzotti 63 61
F
Pedroni batte Bazzotti 61 62