Honda Ticino Winterclub 2021/2022

Dopo l’annullamento della scorsa edizione, quest’anno ce l’abbiamo fatta!

Nonostante la pandemia e tutte le limitazioni a essa legate, siamo riusciti a portare a termine con successo l’Honda Ticino Winterclub 2021/2022.

Un’edizione che ha visto l’introduzione dei due gruppi, nel primo dei quali le squadre si sono affrontate per il titolo e contro la retrocessione mentre nel secondo per la promozione. Una novità che ha contribuito a rendere gli incontri più equilibrati rispetto al passato. Forse anche da questo nasce l’apprezzamento pressoché unanime di tutti i capitani.

Alcuni numeri di questa edizione:

  • 16 le squadre al via, 6 del Sopraceneri e 10 del Sottoceneri, a testimonianza di un interesse diffuso su tutto il territorio.
  • 116 i partecipanti, in linea con le precedenti edizioni.
  • Sempre 5 le sedi ospitanti: B-Arena di Sementina, Scuola Tennis by Margaroli di Cadro, TC Chiasso, TC Mendrisio e YOYO-Centro Sportivo di Biasca.

Due settimane fa abbiamo avuto i primi verdetti: Cureglia e Melide hanno conservato il loro posto nel primo gruppo mentre Giubiasco Rossa e Chiasso1 sono state retrocesse nel secondo. A rimpiazzarle, il prossimo anno saranno STbMargaroli1 e Bellinzona.

Oggi, domenica 27 febbraio, appuntamento a Chiasso per l’atto conclusivo: le finali per il I./II. e III./IV. posto.

Questi i rispettivi accoppiamenti: Chiasso2-Morbio1 e Mendrisio-Morbio2.

Le stesse squadre finaliste della scorsa edizione, a eccezione di Chiasso2 che ha preso il posto di Giubiasco1, quest’anno assente. Da notare la presenza di Morbio1 e Mendrisio, squadre vincitrici nel 2019 e 2020A prevalere è stata questa volta Chiasso2 che ha preceduto Morbio1, Mendrisio e Morbio2.

Analogo il risultato di entrambi gli incontri: 2:1.

Nel corso della premiazione, alla quale sono intervenuti i presidenti di ArTT Giuseppe Canova e del TC Chiasso Gianni Schuler, alle quattro squadre finaliste sono state consegnate le tradizionali coppe, compresa quella “itinerante” destinata per un anno ai vincitori.

A seguire, un simpatico rinfresco al quale hanno partecipato circa 40 persone.

I premi I vincitori

Arrivederci quindi alla prossima edizione, sempre nella speranza che questa manifestazione continui a riscuotere tanto interesse.