Torneo R1/R4 a Morbio

Si è concluso venerdì 2 agosto, con la finale della prova riservata alla categoria attive R1/R4, il trittico di tornei maschili e femminili validi per il Circuito SWICA Premio Ticino, annualmente organizzati dal TC Morbio. Nei mesi precedenti, si erano infatti già svolte le prove riservate alle categorie R7/R9 (maggio), vinte da Marco Sandrinelli (TC Vacallo) e Jasmine Bertoletti (TC Carona), e R5/R6 (giugno), nelle quali si erano imposti Michele Mozzato (TC Lugano 1903) e Erika Morosi (TC Chiasso). Entrambi i tornei erano stati sponsorizzati dagli ottici federali diplomati Meier+Gaggioni. Complessivamente, nelle tre competizioni si sono confrontati circa 150 tra giocatori e giocatrici (+50% rispetto al 2012) e sono stati distribuiti premi per oltre 2’000 franchi.

Nell’ultima prova, buona la partecipazione nel tabellone maschile (22 giocatori), mentre quello femminile, sebbene con solo 6 iscritte, ha potuto essere finalmente disputato dopo anni di annullamenti. La presenza di alcuni dei migliori rappresentanti della categoria ha richiamato un discreto pubblico di appassionati che, in un ambiente tranquillo e gradevole nonostante la calura estiva, ha potuto apprezzare partite di buon livello tecnico ed agonistico.

da sin: G. Heyer e F. Bonini

In campo maschile, la vittoria è andata a Gianandrea Heyer (testa di serie n. 1) del TC Lugano Lido che, al termine di un incontro più combattuto di quanto non dica il risultato, ha sconfitto Federico Bonini (TC Mendrisio) con il punteggio di 6/0 6/2. E’ da rilevare come Heyer si sia imposto senza perdere nemmeno un set, concedendo solo sei giochi ai propri avversari. Percorso senza dubbio meno agevole per Bonini, capace di eliminare nei quarti il vincitore della scorsa edizione Gianluca Franchini (n. 3) in tre set giocati ad un orario (mezzogiorno!), peraltro scelto dagli stessi giocatori, non propriamente adatto alla pratica agonistica.

da sin: S. Bergomi e L. Canova

In campo femminile, lo scarso numero di iscritte ha indotto gli organizzatori a disputare il torneo con la formula del round robin: due gironi di tre giocatrici e finale tra le rispettive vincitrici. Un’occasione per vedere all’opera più volte giocatrici di livello superiore, che, come detto in precedenza, ha rappresentato un’autentica novità per Morbio. Percorso netto, due partite e due vittorie concedendo solo pochi game, da parte di Lisa Canova (n.1) del TC Mendrisio e Serena Bergomi (n. 2) del TC Morbio. La finale ha visto la vittoria di quest’ultima, nonostante un inizio di partita brillante della sua avversaria, con il punteggio di 7/5 6/2.

Un ringraziamento e i complimenti da parte del TC Morbio a tutti i partecipanti non solo per la bravura e l’impegno dimostrati ma soprattutto, ci piace sottolinearlo, per la disponibilità e la correttezza dimostrate nell’arco dei tre tornei.

Prossimo appuntamento in calendario sui campi del TC Morbio sarà il torneo riservato ai Seniores R6/R9, delle categorie 55+ maschile e 50+ femminile, che si svolgerà dal 19 al 25 agosto.