Jacovitti

A partire da questo mese verranno presentati di tanto in tanto famosi artisti che nel corso dello scorso secolo hanno proposto in più occasioni avvincenti e curiose opere sulla tematica del gioco del tennis.

In questa ‘rosa’ merita ampiamente d’essere annoverato Benito Jacovitti (Termoli 1923 - Roma 1997) uno dei più celebri vignettisti italiani del dopoguerra (1).

Noto soprattutto ai ragazzini degli anni ’50 e ’60 per i suoi personaggi del giornalino ‘Il Vittorioso’ e anche per il famoso ‘Diario Vitt’ immancabile nello zainetto dello scolaro. Nel corso della sua carriera sono svariati i lavori a tematica sportiva eseguiti da questo artista dove non mancano certo quelli sul tennis spesso rappresentato sulle pagine de ‘Il Vittorioso’ sia in copertina (2) che nelle serie di figurine pubblicate da questo periodico come la simpatica card del 1954 dal titolo ‘l’australiano’ (3). A tematica tennis segnaliamo inoltre una bella copertina apparsa sul settimanale ‘Capitan Walter’ dell’agosto 1953 dal titolo: ‘Marione del Tennis Campione’ (4).

Molto richieste dai collezionisti le sue cartoline e tra le tante citiamo in particolare la simpatica serie sullo Sport di trenta postcard prodotte nel 1947 per il Centro Sportivo Italiano di Roma, collana che ne contiene due con simpatiche scene umoristiche sul gioco del tennis (5 e 6). Tra le tante curiosità di Jacovitti ci sono poi le mini figurine olografiche (ad immagine movibile) che negli anni sessanta diverse ditte alimentari inserivano a scopo pubblicitario nelle loro confezioni. Il tennis lo troviamo in alcune di queste card come nella serie ‘Sport Umoristico’ del formaggino Mio Locatelli (7) e del ‘Doppio Brodo Star’ (8). I disegni di Jacovitti li ritroviamo inoltre in molteplici manifesti pubblicitari come quello ideato nel 1978 per conto della Lacoste (9).

Gallery

Rif.1

Rif.2

Rif.3

Rif.4

Rif.5

Rif.6

Rif.7

Rif.8

Rif.9