Locarno: prova di forza

Le ragazze del TC Locarno sconfiggono per 6 a 0 il Lido Lucerna

Buona la prima per la squadra del TC Locarno che ieri ha esordito sui campi del Lido di Lucerna. Nonostante il tempo non sia stato dei più estivi, l’incontro si è potuto regolarmente svolgere all’esterno. Chiara dimostrazione di superiorità da parte della compagine ticinese che non ha concesso nemmeno un punto alle avversarie, 6 a 0 il risultato dopo quattro singolari e due doppi.

C’era grande attesa per l’esordio di Belinda Bencic, in forse fino alla mattina a causa di un piccolo infortunio procuratosi il giorno precedente. Ma con grande sportività la giovane talentuosa si è messa a disposizione della squadra e, sostenuta anche dal suo Fan Club, ha riportato il successo sconfiggendo la numero uno lucernese, Aleksandrina Naydenova (N1.7) per 7/5 5/0, la bulgara infatti ha subito una distorsione al primo game del secondo set e si è ritirata ad un passo dalla fine della partita.

Ottima prova anche di Kristina Kucova, fresca vincitrice di un torneo in Polonia e quindi un po’ affaticata, che ha sconfitto la tedesca Caroline Uebelhör (N2.20/1) per 7/5 6/3. Nessun problema per Tadeja Majeric, nonostante le sei settimane trascorse senza attività agonistica, che ha eliminato in due set Chiara Voljenicek (N2.21/1) con il punteggio di 6/2 6/3. Il quarto singolare è andato nelle mani di Maria Elena Camerin che, dopo aver impiegato un po’ di tempo per ingranare, ha battuto 6/3 6/3 Samira Giger (N2.23).

Nessun problema anche per quanto concerne i doppi. La rodata coppia (giocano insieme nel campionato a squadre italiano) Camerin-Kuvoca Zuzana hanno sconfitto facilmente per 6/1 6/3 il duo Uebelhör-Cattaneo. Il doppio numero due invece è stato affidato a Majeric e Ottomano Sarah che hanno eliminato Voljenicek-Giger con il medesimo punteggio.

Complimenti alle ragazze per questo incoraggiante esordio e appuntamento giovedì al Tennis Club Locarno per il secondo turno contro Mail Neuchâtel alle ore 11.00!